Storia di un libro ...e di due amiche

Aggiornamento: 3 mar

Nel mio lavoro a volte mi ritengo molto fortunata, quando riesco a realizzare un sogno proprio come lo desidera il cliente mi sento grata di averne fatto parte.

Un giorno arriva Silvia, l'amica di mia figlia Laura e mi chiede se gli davo una mano nel rendere magico il giorno in cui presentava il suo primo libro ,Bum Bum arriva il temporale, accetto volentieri, ma dentro di me nasce il panico ...non ho mai fatto la presentazione di un libro.

Silvia mi dà il libro, lo leggo e cominciano a prendere forma i personaggi Melita e Nino li vedo, li sento persino ridere ma non so come poterli renderli magico, fino a quando non andiamo a vedere il luogo dove avverrà la presentazione.

Mi porta in un posto un po' sperduto in aperta campagna lo spazio culturale Centro Ramedello , appena entriamo nella location tutti i pensieri prendono forma, ci sono persino Melita e Nino che ci salutano.

Arriva il pomeriggio della presentazione, arrivano gli ospiti e tutto è stata magia, ogni angolo del giardino, del portico è servito a coinvolgere le persone intervenute alla presentazione e a renderli partecipi in un meraviglioso pomeriggio d'estate durato fino a notte fonda.


Non parlo più, do spazio alle immagini























3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti